Video utente di InDesign CS6 Desktop Publishing: apri InDesign CC in CS6

Ruth Thaler-Carter, "Posso scrivere di qualsiasi cosa!" (WriterRuth.com), utilizza Adobe InDesign CS6 (suite creativa 6) DTP / scrivania software di pubblicazione. David Dilling l'ha intervistata e, tra gli argomenti citati, ne hanno discusso Markzware'S MarkzTools2 bundle, che include un file MarkzTools Plugin Adobe CS6 quale puo aperto InDesign CC file di versione all'interno di InDesign CS6. Il pacchetto include anche il file MarkzTools2 applicazione che può essere aperta InDesign CC file di versione in IDML, che è leggibile da InDesign CS6. Ecco il video e la discussione dell'intervista:

Nel video sopra, David Dilling, Markzware Europe, intervista Ruth E. Thaler-Carter di "Posso scrivere di tutto!". Gli argomenti discussi includono Q2ID di Markzware (QuarkXPress to InDesign plug-in) e il bundle MarkzTools2, che include plug-in InDesign e un'app che può aiutare gli utenti ad aprire i file della versione di InDesign CC (Creative Cloud) in InDesign CS6.

DAVID: Ciao a tutti! E oggi abbiamo in linea, su Skype, Ruth Thaler-Carter. E spero di averlo detto correttamente, ma sentiremo tra poco la stessa Ruth. E lei è di "Posso scrivere di tutto!" E questo è davvero il nome dell'azienda.

E ha anche altri impegni. Quindi, lo consegneremo subito a Ruth e, poi, ci parlerà di quello che fa e di come usa Markzware'S MarkzTools nel suo flusso di lavoro InDesign. Allora, Ruth ti troverò su Skype. Sei qui? Sei. Come stai oggi?

RUTH: Sto benissimo. Questo è molto lusinghiero. Grazie.

DAVID: Oh, no. Grazie! Anche questo è fantastico. Questa tecnologia, al giorno d'oggi. Vedo molto viola. Il viola significa qualcosa di significativo per te o è ...?

RUTH: È il mio colore preferito e, nel corso degli anni, sono diventato famoso per tutto quello che ho, essendo quasi tutto. Cerco di aggiungere un po 'di varietà, ma quasi tutto quello che ho è viola. Quindi, creatore. Io ho…

Una delle cose che la gente sa di me è che ho una collezione, quella di qualcosa come, beh, non li ho mai contati, ma diverse centinaia di orsi viola.

DAVID: Oh, mio ​​Dio! Hai anche un mercato di nicchia. Orsi!

RUTH: E abiti e gioielli e ...

DAVID: Wow! È stupefacente! Bene, il viola è il colore della regalità, quindi sei di un buon colore.

RUTH: È vero. E io sono la regina del networking, quindi funziona.

DAVID: Sì, eccoti. E a quanto pare sei anche la regina della scrittura. Forse potresti dirci qualcosa di più su Posso scrivere di qualsiasi cosa !, cosa fai esattamente. Sono sicuro che scrivi, ma ...

RUTH: Scrivo io. Scrivo a pagamento e professionalmente, sin dalle superiori. In quei giorni ho venduto i miei primi due articoli. Non diremo quanto tempo fa, ma in quei giorni. E attualmente scrivo articoli per diverse associazioni di categoria e pubblicazioni senza scopo di lucro.

Scrivo e modifico anche un blog chiamato Un editore americano, che il mio collega, Rich Adin, mi ha consegnato un paio di mesi fa, il che è stato molto lusinghiero. È qualcuno che rispetto molto. E ho scritto una colonna regolare per quel blog sul freelance in generale e, non necessariamente sull'editing, ma su cose relative all'editing.

Che altro devo fare? Scrivo, modifico e produco anche desktop, utilizzando InDesign e alcuni dei file Strumenti Markzware, newsletter per un paio di associazioni no profit e di appartenenza. Cos'altro? Edito e rileggo materiale per qualsiasi cosa, da un paio di studi legali, uno studio di pubbliche relazioni, una serie di pubblicazioni, una rivista sul giardinaggio, una per le persone che sono artisti del vetro, che è solo roba affascinante.

DAVID: Sì.

RUTH: E, fondamentalmente, tutto quello che le persone mi chiedono di fare, io giro.

DAVID: E che dire forse di più su InDesign, ora. Quindi, da quanto tempo utilizzi InDesign o da quanto tempo utilizzi il desktop editoriale? Dall'inizio o ...?

RUTH: Uso InDesign da prima della versione 4 di PageMaker. Potrebbe anche essere stato nella versione 2, ma so che stavo usando PageMaker 4 e l'ho adorato, quindi ho fatto il desktop publishing con PageMaker e, poi, con Quark per un paio di progetti, per un a lungo.

DAVID: Sì.

RUTH: I Quark mi sono stati imposti. Ho sempre trovato PageMaker e poi InDesign un po 'più facili da usare e non sono un artista. Quark era più orientato verso l'artista grafico. PageMaker e InDesign, penso che ne abbiate bisogno arti grafiche tipi di abilità o almeno quel tipo di prospettiva e quel tipo di occhio ...

DAVID: Aiuta.

RUTH: Ma il programma PageMaker to InDesign è davvero progettato più per le persone che sono persone di layout, pubblicazione e tipografia, che per persone che sono puramente artisti grafici.

DAVID: Giusto, giusto. E così, ora, fai ancora un po 'di lavoro su InDesign, immagino, quindi, per i tuoi clienti e ...

RUTH: Oh, assolutamente. Faccio due, essenzialmente due tipi di lavoro InDesign. Uno consiste nell'elaborare e mettere insieme newsletter, di solito per pochi clienti, e l'altro nell'aiutare autori indipendenti a mettere insieme i loro libri. Quindi, ancora una volta, non sono un artista grafico.

Userò, per la grafica per la newsletter o il libro di qualcuno, userò la grafica che forniscono, sia che si tratti di illustrazioni o foto. So come usare Photoshop e InDesign, per manipolare quelle immagini. Non creo le immagini. E poi, per i progetti dei libri, ho un paio di modelli che ho creato, che posso usare praticamente qualsiasi libro che arriva.

DAVID: Esatto. Sei come un artista di layout. Sì. Stai facendo il ...

RUTH: Sì. E non sono ... sono autodidatta. E non sono ... non mi definirei davvero un artista di layout, ma sono una persona esperta di layout.

DAVID: Esatto. Si. Quello è buono. Si. Produzione.

RUTH: Non voglio credito per qualcosa che non sono.

DAVID: No. È molto buono. Si. Va tutto bene. Quindi è chiaro. Hai una vasta esperienza con il desktop publishing InDesign e, naturalmente, la scrittura è il tuo forte. E come ne hai sentito parlare la prima volta Markzware?

RUTH: Sto cercando di ricordare. Penso che avevo un progetto in Quark. Quark era passato alla versione successiva.

DAVID: Oh, sì.

RUTH: E non volevo davvero investire in una nuova versione di Quark, perché la usavo molto, molto raramente. E stavo cercando un modo per aprire il documento Quark ed essere in grado di lavorarci sopra in qualche modo, preferibilmente in InDesign. E penso, al momento ...

DAVID: Scusa. Trovato una nuova funzionalità. Posso fare un'istantanea. Quindi, lo faremo. Sorridi. Va bene. Ora, torniamo alla tua storia. Scusate.

RUTH: ... in quel momento, sì. Quindi, non volevo spendere i soldi per un aggiornamento a Quark, perché c'era solo un cliente che lo usava e in quella fase stavano bene con il mio lavoro in InDesign.

Quindi, stavo cercando un modo per aprire semplicemente il programma Quark e, se non altro, lavorarci sopra, e credo, al momento, Quark 6, perché non volevo aggiornare a 7 e Markzware è venuto fuori come risorsa per farlo.

DAVIDE: Wow.

RUTH: E si è scoperto che non solo mi permettevi di aprire una versione precedente di Quark, ma che hai anche la capacità di aiutare a rimuovere qualcosa da Quark in InDesign. E ho praticamente girato le molle delle mani, perché c'era almeno un progetto!

C'erano vecchi problemi da quel progetto che potevo aprire e, se avevo bisogno di fare qualcosa con e, se qualcuno poi mi inviava un documento Quark che doveva usare la versione più recente, potevo ancora lavorarci, perché il Prodotto Markzware lo renderebbe possibile.

DAVID: Esatto.

RUTH: È stato fantastico!

DAVID: Esatto. Wow! È davvero fantastico! Quindi, sì, e poi, hai trovato il nostro altro prodotto, Q2ID, che converte i documenti Quark in InDesign.

RUTH: Esatto, sì. E questo è stato incredibilmente utile. Questo perché, ancora una volta, sono abbastanza bravo con Quark, ma sono molto bravo con InDesign. E ha reso molto più facile lavorare su quei progetti.

Non ho avuto o bisogno di farlo da un po ', ma immagino che sia qualcosa da tenere aggiornato. Il Markzware la versione delle cose è qualcosa, da tenersi aggiornati non importa cosa, perché, anche se è solo un volantino di una pagina, qualcosa è destinato a venire in Quark, alla fine.

DAVID: Esatto. Si si. È uno di quegli strumenti che vuoi solo avere nella cassetta degli attrezzi. Sì, buon punto.

Ruth: Sì. E il prezzo è ragionevole e l'utilità è soprattutto, ancora una volta, per quei tipi di progetti in cui altrimenti dovrei spendere soldi che in realtà non lo sono ... Qual è la parola? Dovrei spendere soldi che non vale davvero la pena spendere ...

DAVID: Esatto.

RUTH: ... per qualcosa di così limitato. Ed è anche, non solo un investimento di denaro, è solo una sorta di fattore di disturbo.

DAVID: Esatto.

RUTH: E se non fosse per Markzware, ci sarebbero progetti che potrei dover rifiutare.

DAVID: Esatto. Sarebbe solo troppo da rifare, rielaborare. Si. Si.

RUTH: Sì, per un progetto ogni due anni, o anche per un progetto all'anno, a meno che non sia qualcosa di enorme, non sarebbe conveniente aggiornare Quark. Comunque, è una seccatura per me usare Quark, quindi c'è un fattore di fastidio e non avrebbe alcun senso. Quindi, grazie a Markzware, Io posso. Sono preparato, indipendentemente da ciò che arriva, sono pronto a fare il progetto nel modo più comodo per me.

DAVID: E questa è la prossima domanda. Quale versione di InDesign utilizzi attualmente?

RUTH: Attualmente sto usando CS6. Ho provato il file Versione cloud, la nuova versione attuale, non mi piaceva, e poi, aveva diversi ... più di un anno, in cui potevo fare i miei progetti di layout solo sul mio laptop, perché ogni volta che provavo ad aprire qualcosa sulla mia macchina desktop, che è un iMac, tornerebbe alla versione Cloud e quindi, ovviamente, non si aprirà, perché non avevo acquistato quella versione.

Un paio di settimane fa, avevo un nuovo Mac. Di recente mi sono trasferito dalla mia città natale di Rochester a St. Louis, dove ho vissuto, anni fa. Ho trovato un nuovo consulente Mac. È venuto e stavamo esaminando alcune altre cose, e ho detto: "Oh, a proposito, puoi aiutarmi a capire come usare InDesign CS6, quale preferisco alla versione Cloud? " E si è scoperto che, perché la versione cloud era ancora sul mio computer, anche se era solo la versione di prova ...

DAVID: Esatto.

RUTH:… per finire. Stava bloccando l'accesso alla versione precedente. Quindi, quando l'abbiamo disinstallato, ora posso lavorare di nuovo nel mio amato CS6. E sono molto felice. E uno di questi giorni dovrò aggiornare, ma resisto il più a lungo possibile.

DAVID: Sì. Sai come funziona, ed è familiare, e questo è un sacco di gente.

Ruth: Sì. Sì, ci è voluto un piccolo aggiustamento per passare da PageMaker a InDesign. Quindi, non penso di essere del tutto pronto per riadattare, a meno che non sia assolutamente necessario.

DAVID: Esatto. Destra. Sì bene.

RUTH: Come dice il proverbio, se non è rotto, non aggiustarlo.

DAVID: Sì, è vero. È proprio di questo che si tratta. E, come hai detto, anche tu non sei un professionista grafico.

RUTH: Esatto.

DAVID: Lo stai usando solo per la produzione di layout, davvero.

RUTH: Esatto.

DAVID: E, se funziona, funziona, quindi ...

RUTH: E l'unico inconveniente possibile che prevedo è che se qualcuno mi invia un documento InDesign nella versione più recente e ho problemi ad aprirlo. Ma poi, mi metterei in contatto con te. È classico che la versione precedente della maggior parte dei programmi non apra una versione più recente ...

DAVID: Esatto.

RUTH: Ma la versione più recente aprirà dei pezzi, scendendo.

DAVID: Esatto.

RUTH: Anche se a volte ottieni qualcosa nella versione 3, e la nuova versione non si aprirà in niente di meno che 5, e sei ancora bloccato.

DAVID: Sì.

RUTH: Ma questo ha senso perché, altrimenti, nessuno farebbe mai l'aggiornamento, se non dovesse farlo, non lo farebbe.

DAVID: Ecco dove Markzware'S MarkzTools, l'ultima versione, specifica per InDesign, ti consentirà di aprire i file InDesign della versione superiore, CC 2019, 18, qualunque sia, in CS6 o anche CS5 e così via, anche CS4 come dato di fatto, perché c'è un file parte autonoma di MarkzTools al giorno d'oggi, che convertirà ...

RUTH: Interessante.

DAVID: ... qualsiasi file InDesign in IDML. E IDML può essere utilizzato in qualsiasi versione di InDesign CS4 o superiore.

RUTH: Quello che ho ottenuto, nell'ultimo anno o giù di lì, credo che ci siano stati due casi in cui qualcuno mi ha inviato una versione di un progetto nella versione Cloud di InDesign. Quindi, sarebbe bello non doverlo dire alla gente e rivelare che sto usando una versione precedente di qualcosa. Non voglio che i miei clienti pensino che non sono aggiornato sulle cose attuali o che non mi interessa.

DAVID: Esatto. Sì, non vuoi disturbarli con quella preoccupazione in più.

RUTH: Esatto. Non importa per loro, in realtà, ma in questo modo ...

DAVID: E questo è il vantaggio di MarkzTools. È solo un clic, come il nostro prodotti lavoro.

RUTH: Sì.

DAVID: Con solo un clic, ... Sì. Ottieni la versione più recente di InDesign nella versione precedente e funziona.

RUTH: Questa è una delle grandi cose del Strumenti Markzware quello che ho usato è che sono così facili da usare. E i miei clienti no ... la maggior parte di quello che rispondo a qualcuno è dentro PDF. Quindi, non devono vedere un file versione di InDesign di qualsiasi cosa, ma potrebbe esserci un client occasionale, che vuole i file di origine, il che ha senso.

DAVID: Sì.

RUTH: E se ho intenzione di rispedirgli qualcosa, a loro, di nuovo, non interessa davvero, perché possono aprirlo alla fine, se sto usando una versione più vecchia della loro. Ma perché Markzware è così facile da usare, rende le cose più facili per me, più efficienti e più produttive.

DAVID: Sì, fantastico, fantastico, fantastico. Bene bene. Bene, quello che farò ora, mostrerò alla gente la tua pagina web, così che possano vedere.

RUTH: Grazie. Ho appena creato una nuova sezione del portfolio.

DAVID: Va bene. Fammi vedere, qui. Oh, sì, Portfolio. Quindi, questa è la pagina web, scrittoreRuth. O "WriteHerTruth", stavo per dire.

RUTH: No, no, no. Beh, scrivo la verità, ma è WriterRuth. Due R nel mezzo.

DAVID: Esatto. Punto com. Scrittore Ruth scrive la verità. Potrebbe ... Whoa. Questo è uno scioglilingua.

RUTH: Mi piace. Questo potrebbe essere il mio nuovo motto.

DAVID: Sì. Bello. E, naturalmente, Ruth, la tua pagina web è in una cornice viola. Oh, ora, sappiamo perché.

RUTH: Sì. Ed ecco Portfolio, proprio qui. Bene, scorri verso il basso e ottieni un po 'di più su ciò che ha fatto Ruth. E vedi molti diversi chi, cosa, perché, quando, dove, come, ma ecco il portfolio.

RUTH: Questo perché vengo da un background giornalistico, quindi, invece di About e qualunque siano gli altri slogan classici per quelle pagine, uso il mantra giornalistico di chi, cosa, quando, dove, perché e come.

DAVID: Sì, è fantastico. Si. C'è chi e ci sono altre informazioni su Ruth. Quindi, inserirò un link in basso nel video, così puoi controllare di più su Ruth. Ed ecco qui Ruth su LinkedIn. E, come faccio di solito, cercherò di connettermi con Ruth, ora. E ti mando una richiesta. E ottieni più informazioni su Ruth, lì.

RUTH: Ho chiuso il programma di posta elettronica, così le cose non interrompono la nostra conversazione. Quindi, lo accetterò più tardi, oggi.

DAVID: Oh, grazie. Senza fretta. Grazie, Ruth. E altre informazioni su Ruth, lì. E puoi vedere alcuni dei suoi precedenti. È stato davvero un piacere parlare con te, Ruth. Abbiamo delle belle storie.

RUTH: Oltre alla Ruth di WriterRuth.com, "Posso scrivere di qualsiasi cosa!", Che è la mia attività principale, - Questa è la mia scrittura, editing, correzione di bozze, ecc. - Parlo anche in pubblico, ma possiedo anche qualcosa chiamato Centrale di comunicazione, che è un'attività separata che ospita ... L'attività principale è ospitare una conferenza annuale per altri liberi professionisti, ...

DAVID: Va bene.

RUTH: ... e principalmente liberi professionisti nel mondo dell'editoria e dell'editoria, ma alcune persone si sono presentate ad alcune di quelle sessioni che hanno attività in altre aree, perché alcune delle informazioni sulla conferenza sono utili, indipendentemente dal affari che gestisci. Questa conferenza si terrà dall'11 al 13 ottobre, qui a St. Louis. E, se qualcuno è interessato, il sito web di quell'attività lo è www.communication-central.com.

DAVID: Okay, beh, lasciami tirare su qui, molto velocemente e poi, possiamo ...

RUTH: Grazie. E quello non è viola, perché ho scelto deliberatamente colori che stabilissero un'identità grafica separata.

DAVID: Sì, sono molto bravi. Si.

RUTH: Sì.

DAVID: Vediamo qui. Centrale di comunicazione. L'ho scritto io ...?

RUTH: Sì.

DAVID: Oh, sì. Gateway per il successo.

Ruth: Sì.

DAVID: 14 ​​° annuale ?! Wow!

RUTH: Questo è il mio primo anno, collaborando con un'altra organizzazione. Il Associazione nazionale di scrittori ed editori indipendenti è il mio co-conduttore, quest'anno, ma fino a quest'anno, David, l'ho fatto dal mio ... Il primo o due anni, ho avuto un partner commerciale con Centro di comunicazionel, ma stavo facendo la maggior parte della programmazione e così via. E, probabilmente dal 2000… dirò dal 2008, l'ho fatto da solo.

DAVID: Wow! E cosa… ?

RUTH: Quindi, è molto eccitante avere un co-conduttore e un po 'meno lavoro da avere.

DAVID: Sì, potrei immaginare. È qualcosa! E quante persone ti aspetti?

RUTH: Spero ... Non vogliamo davvero un'enorme affluenza. Spero che ne otteniamo forse 150.

DAVID: Oh, sì, è ...

RUTH: Sì, il che è più che sufficiente per avere davvero una buona opportunità, per imparare gli uni dagli altri, interagire con i relatori e fare cose, in quei 2-3 giorni, in cui non ti sei perso in un mare di centinaia di facce, e gli altoparlanti sono dei puntini all'estremità di una specie di auditorium. Mi piace tenerlo più piccolo di così.

DAVID: Esatto. Sì, più intimo. Vedo qui alcuni degli altoparlanti. In realtà hai parecchi oratori, qui, in corso.

RUTH: Sì.

DAVID: Quindi, è davvero fantastico. È un buon modo per fare rete.

RUTH: E ho ricevuto un meraviglioso supporto e input dalle persone presenti e dai partecipanti precedenti sono stati tutti molto entusiasti. Quindi sono venuti anche nella piccola, umile Rochester, New York, per questo programma, anno dopo anno.

DAVIDE: Wow!

RUTH: Quindi, ora, vedremo se la posizione centrale di St. Louis potrebbe portare persone da entrambe le coste nel mezzo ed è per questo che lo chiamiamo Gateway to Success, perché St. sappi se ne sei consapevole, ma St. Louis è conosciuta come la Porta dell'Occidente.

DAVID: Sì. Sì, quell'arco è ... giusto?

RUTH: Sì, arco della porta di St. Louis, che accoglie le persone nell'espansione del territorio.

DAVID: Sì, sì, sì, sì. Bene, eccellente! Ruth, beh, è ​​stato un piacere parlare con te.

RUTH: Grazie.

DAVID: Ti auguro buona fortuna con tutti i tuoi scritti e il tuo spettacolo. Come lo chiami? Il tuo evento?

RUTH: Conferenza.

DAVID: Sì?

RUTH: La mia conferenza annuale.

DAVID: Sì. E, sì, grazie mille.

RUTH: Bene, grazie ancora, David, per il Strumenti Markzware, perché, come ho detto, li trovo molto utili, e hanno sicuramente fatto una grande differenza in alcuni progetti che non avrei potuto fare senza di loro, perché avrei dovuto spendere più soldi per qualcosa che non avevo davvero bisogno. Quindi, sono molto soddisfatto di loro.

DAVID: Eccellente! Bene, bene. Bene, grazie, Ruth.

RUTH: Grazie, signore. Tornerò al lavoro e scriverò.

DAVID: Sì, eccellente! Ti auguro una buona giornata, vero?

RUTH: Anche tu. Grazie!

DAVID: Va bene. Un secondo qui.

A proposito di Markzware
Markzware, una società privata con sede a Santa Ana, California, è il principale editore di software che fornisce soluzioni per il controllo della qualità di stampa e strumenti di conversione del desktop publishing. Markzware supporta major software grafico applicazioni di layout utilizzato da creativi professionisti, stampatori ed editori nelle arti grafiche internazionali, stampa e industrie multimediali digitali.

Iscriviti al Markzware Newsletter per ricevere notizie, offerte speciali sui prodotti e supporto per il tuo Markzware prodotti.
Segui Markzware su Twitter.
Come Markzware su Facebook.
Unisciti al Markzware User Group su LinkedIn.
Iscriviti a Markzware su YouTube per vedere molte altre testimonianze dei clienti, chat di settore e dimostrazioni di prodotti.
Scarica Markzware Media kit materiali.

Articoli Correlati

Rimani connesso!

ISCRIZIONE
Chiudi